Contatore accessi gratis

Scrivici

Contattaci - Tempo di preghiera

 

Hai domande, idee o suggerimenti …
o semplicemente desideri entrare in contatto con noi,
o hai notato problemi tecnici sul blog

non esitare a scriverci! 

Puoi farlo lasciando un commento nel form
che trovi sotto questa pagina

Ti risponderemo al più presto possibile

 

ATTENZIONE
I commenti sono moderati,
compariranno quando saranno approvati dall’amministratore del sito.

Comments are moderate,
they will appear when they are approved by the site administrator.

36 Risposte

  1. Tempo di preghiera ha detto:

    Siamo lieti di esserti utili e non preoccuparti scrivici tranquillamente: le tue domande e le eventuali risposte possono essere utili ad altri fratelli e sorelle. Cerchiamo di fare del nostro meglio per diffondere il gusto della preghiera e speriamo di riuscirci.
    In unione di preghiera.

  2. Alessandro ha detto:

    Grazie infinite per avermi risposto e fornito di spunti interessanti per la mia buona e semplice crescita con il Rosario.
    Grazie anche per la disponibilità sulla richiesta di essere contattato via mail, da persone che amano la preghiera del Rosario.
    La mia ricerca, non è volta a sole persone comuni ma anche a consacrati che ricoprano il ruolo o meno di direttori spirituali.
    La mia intenzione, è quella di non intasare la pagina principale del sito e di crescere nella fede e nella virtù con la preghiera.
    Mi sto impegnando a seguire il vostro sito e a pregare con le preghiere da voi proposte, oltre che con il Rosario.
    Vi seguo su telegram e sento di aver fatto la scelta giusta.

  3. Tempo di preghiera ha detto:

    Caro Alessandro, in tanto benvenuto su Tempo di preghiera, siamo lieti che il sito ti sia utile.
    Grazie per la fiducia che riponi in noi nel chiederci un parere, cercheremo di risponderti in modo da sciogliere ogni tuo dubbio.
    Meditare ogni giorno il Santo Rosario è cosa buona. La Madonna ha rivelato che ogni volta che si dice un’Ave Maria è come se si donasse a Lei una bella rosa e che con ogni Rosario completo Le si dona una corona di rose.
    Il Santo Rosario è considerato una preghiera completa, perché riporta in sintesi tutta la storia della nostra salvezza: meditiamo i “misteri” della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e Maria.
    È una preghiera semplice, umile così come Maria. In tutte le apparizioni la Mamma celeste ci ha invitato a recitare il Santo Rosario come arma potente contro il Male, per avere la vera pace.
    Portare la corona del Santo Rosario sempre con noi è cosa buona, ma senza farla diventare una specie di talismano o porta fortuna, ma non crediamo che sia il tuo caso.

    Giovanni Paolo II, scrive nalla Lettera Apostolica ROSARIUM VIRGINIS MARIAE al n° 38:

    “Il Rosario può essere recitato integralmente ogni giorno, e non manca chi lodevolmente lo fa. Esso viene così a riempire di orazione le giornate di tanti contemplativi, o a tener compagnia ad ammalati ed anziani che dispongono di tempo abbondante. Ma è ovvio – e ciò vale a maggior ragione, se si aggiunge il nuovo ciclo dei mysteria lucis – che molti non potranno recitarne che una parte, secondo un certo ordine settimanale. Questa distribuzione settimanale finisce per dare alle varie giornate della settimana un certo ‘colore’ spirituale, analogamente a quanto la Liturgia fa con le varie fasi dell’anno liturgico.”

    Ti consigliamo di leggere tutta la Lettera Apostolica, vi troverai spunti interessanti di riflessione. Puoi trovarla facilmente in rete.

    Durante il giorno, oltre il S. Rosario, preghi altre preghiere. E’ importante avere vari momenti di preghiera suddivisi durante la nostra giornata. Non c’è nulla di sbagliato, la cosa importante è che oltre la preghiera non trascuri gli altri doveri legati al tuo stato (figlio, marito, padre, lavoratore, ecc). Anzi la preghiera deve arricchire i doveri che ognuno di noi ha nella vita di tutti giorni, arricchire le relazioni e non tenerci lontani con la scusa di dover pregare.
    Ci chiedi quando ci si deve inginocchiare per pregare il Santo Rosario. Ti rispondiamo che è consuetudine di inginocchiarsi al momento della preghiera della Salve Regina.
    Se può esserti utile ti consigliamo di ascoltare la nostra breve audio guida sulla preghiera, che può darti qualche spunto e chiarirti su alcuni aspetti della preghiera.
    Se vuoi condividere preghiere puoi scrivere qui per arricchire tutti gli amici di Tempo di preghiera. Se poi qualcuno volesse mettersi in contatto con te, basterà che ce lo chieda e gli gireremo la tua mail, che abbiamo ritenuto opportuno non rendere pubblica per evitare problemi.
    Ti assicuriamo la nostra preghiera e il Signore ci benedica

  4. Alessandro ha detto:

    Complimenti per il sito!
    Volevo chiedere un vostro parere.
    A me piace molto pregare il Santo Rosario meditato con la corona tra le mani.
    Comincio e termino le giornate con il Rosario.
    Durante il giorno, prego altri Rosari, corone o coroncine.
    È troppo? È sbagliato? Sono malato?
    Porto sempre la corona con me, appena posso, la prendo tra le mani e prego, soprattutto per gli altri.
    Cosa significa e quando/quanto ci si deve inginocchiare a pregare il Rosario? Io sono in buona salute e non voglio deludere Maria pregando troppo e magari nel modo sbagliato.
    Dio vi benedica.

    P. S.
    Mi aiutate a trovare veri devoti del Rosario come me???
    Vorrei condividere preghiere e tutto ció che riguarda Nostro Signore Gesù Cristo, per crescere nella fede.
    Se volete/potete…condividere la mia email…
    ***********@*********

  5. Tempo di preghiera ha detto:

    Cara Anna, benvenuta su Tempo di preghiera. Grazie a te per averci segnalato il malfunzionamento dell’audio delle preghiere di Santa Brigida.
    Abbiamo provveduto a sistemare il file audio che adesso è funzionante.
    Buona preghiera e il Signore ti benedica

  6. Anna ha detto:

    Buon giorno prima di tutto vorrei ringraziarvi
    È stato un vero dono questo sito
    È da un mese che ho cominciato a recitare le 15 preghiere di Santa Brigida
    Purtroppo da qualche giorno non. Funziona l’audio grazie

  7. Tempo di preghiera ha detto:

    Cara Valentina, purtroppo non c’è un elenco ufficiale delle preghiere con approvazione ecclesiastica stilato dalla Santa Chiesa. Ci sono però preghiere di cui abbiamo certezza perchè scaturiscono dalla parola di Dio, come il Padre nostro, l’ave Maria, il Magnificat, e tante altre … per altre ancora dobbiamo fidarci e per altre usare il discernimento. Poi crediamo che se preghiamo con retta intenzione, anche una preghiera sbagliata possa essere corretta da Dio e gradita per l’intenzione e l’impegno che mettiamo nel recitarla.
    Riguardo ai due tipi di Rosario a San Giuseppe possiamo dire che sono entrambi buoni. Buona preghiera, cara Valentina

  8. Cristiana (Valentina) ha detto:

    Non riesco a contattarvi, scrivo qui. Volevo chiedere che differenza c’è tra il Rosario di S. Giuseppe (quello che recita “Ave Giuseppe, uomo giusto, sposo verginale di Maria), (credo abbia origini da Edson Glauber?) E il Rosario dedicato a S. Giuseppe (classico Rosario dove si dice sempre “Ave Maria piena di grazia etc”, solo che nelle meditazioni si contempla S. Giuseppe? Vorrei capire qual è la preghiera ufficiale cattolica del Rosario di S. Giuseppe, perchè ne ho visti due tipi diversi. Sembrano entrambi buoni ma vorrei capire la differenza tra i due, Dio vi benedica, Grazie !

  9. Tempo di preghiera ha detto:

    Grazie, P. Vincenzo. Le preghiere della sera ci sono già con audio mp3
    Clicca qui per andare alle preghiere
    Grazie ancora per averci scritto.

  10. P.Vincenzo ha detto:

    Un bellissimo gruppo di preghiera .
    Vi consiglio di aggiungere la preghiera della sera

  11. Tempo di preghiera ha detto:

    Carissima Anna, ci era dispiaciuto tanto che il tuo commento si sia perso nel trasloco del sito e non sapevamo se eri riuscita a leggere la nostra risposta.
    Se vuoi avere disponibili immediatamente le tue preghiere, puoi salvare il link sul browser del tuo smartphon in modo da entrare direttamente e senza perdite di tempo nella pagina che ti interessa.
    Grazie per i tuoi complimenti, speriamo di rendere il sito ancora più ricco di contenuti.
    Buona preghiera!

  12. Anna ha detto:

    Avevo letto la risposta…E vi avevo risposto…Comunque vi ho conosciuto su Twitter e vi leggo anche da telegram…Vi avevo ringraziato del Benvenuto… Si immagino del costo ve l’ho chiesto perché le app di preghiere per iOS non sono complete come questo sito e vi faccio i complimenti, vi adoro tantissimo ma attraverso l’app le preghiere sarebbero subito disponibili…

  13. Tempo di preghiera ha detto:

    Cara Adelia, abbiamo provveduto a cancellare la tua richiesta di preghiera, come ci hai chiesto. Ti siamo vicini con la preghiera secondo le tue intenzioni.

  14. adelia bonacina ha detto:

    Vi chiedo cortesemente di togliere la mia richiesta di preghiera fatta 1 anno fa. Vi ringrazio e continuo a chiede preghiera per i bisogni della mia famiglia.

  15. Tempo di preghiera ha detto:

    Carissima Elettra, innanzitutto grazie a te!
    Riguardo al canale Telegram di Tempo di preghiera, il tuo consiglio sullo spunto della preghiera del giorno ci pare giusto. Effettivamente era un buon modo per spingere alla preghiera chi non riesce ancora a seguire un cammino di preghiera. Lo avevamo tolto pensando che il messaggio inviato fosse troppo lungo, ma togliere proprio lo spunto meditativo è un errore. Grazie per il tuo suggerimento, da domani lo reintroduciamo.
    Grazie ancora Elettra per il tuo suggerimento e grazie per essere parte di questa famiglia. A presto e in unione di preghiera rendiamo lode a Dio

  16. Elettra ha detto:

    Buongiorno! Innanzitutto un grazie immenso per il vostro servizio! Riferendomi al canale “Tempo di Preghiera” di Telegram, volevo dirvi che apprezzavo molto il salmo seguito dalla preghiera del giorno: era uno spunto molto bello per iniziare la giornata lodando. Mi dispiace che ora non ci sono più.
    Una preghiera per voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *