Novena della Grazia a S. Francesco Saverio

Questo post è stato letto 2643 volte

S. Francesco Saverio - Tempo di preghiera

La novena della Grazia a S. Francesco Saverio
si recita per nove giorni consecutivi dal 4 al 12 Marzo
o in  qualsiasi momento dell’anno

Questa novena ebbe origine a Napoli nel 1633, quando un giovane gesuita, padre Marcello Mastrilli, era in fin di vita in seguito a un incidente. Il giovane prete fece voto a S. Francesco Saverio che, se fosse guarito, sarebbe partito missionario per l’Oriente. Il giorno dopo, S. Francesco Saverio gli apparve, gli ricordò il voto di partire missionario e lo guarì istantaneamente. Inoltre aggiunse che “quanti avessero ferventemente richiesto la sua intercessione presso Dio per nove giorni in Onore della sua canonizzazione (quindi dal 4 al 12 marzo, giorno della sua canonizzazione), avrebbero certamente sperimentato gli effetti del suo grande potere nei cieli ed avrebbero ricevuto qualsiasi grazia che avesse contribuito alla loro salvezza”. Padre Mastrilli, guarito, partì missionario per il Giappone, dove più tardi affrontò il martirio. Intanto la devozione di questa novena si diffuse moltissimo e, a causa delle numerose grazie e degli straordinari favori ricevuti attraverso l’intercessione di S. Francesco Saverio, divenne nota come “Novena di Grazia”. Anche Santa Teresa di Lisieux fece questa novena pochi mesi prima di morire e disse: “Ho chiesto la grazia di far del bene dopo la mia morte, e adesso sono sicura d’essere stata esaudita, perché per mezzo di questa novena si ottiene tutto ciò che si desidera”.

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

O amatissimo S. Francesco Saverio, con te adoro Dio nostro Signore, ringraziandolo per i grandi doni di grazia che ti ha concesso durante la tua vita, e per la gloria di cui ti ha coronato in Cielo.

Ti supplico con tutto il cuore di intercedere per me presso il Signore, perché mi dia anzitutto la grazia di vivere e morire santamente, e mi conceda la grazia particolare (chiedere la Grazia) di cui ho bisogno in questo momento, sempre che sia secondo la Sua volontà e la Sua maggior gloria. Amen.

Padre nostro …
Ave Maria …
Gloria al Padre …

Prega per noi S. Francesco Saverio.
E saremo degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo:

O Dio, che con la predicazione apostolica di S. Francesco Saverio hai chiamato molti popoli dell’Oriente alla luce del Vangelo, fa’ che ogni cristiano abbia il suo fervore missionario, perché su tutta la terra la Santa Chiesa si allieti di nuovi figli. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen


Dal martirologio Romano:
Memoria di san Francesco Saverio, sacerdote della Compagnia di Gesù, evangelizzatore delle Indie, che, nato in Navarra, fu tra i primi compagni di sant’Ignazio. Spinto dall’ardente desiderio di diffondere il Vangelo, annunciò con impegno Cristo a innumerevoli popolazioni in India, nelle isole Molucche e in altre ancora, in Giappone convertì poi molti alla fede e morì, infine, in Cina nell’isola di Sancian, stremato dalla malattia e dalle fatiche.



Questo post è stato letto 2643 volte

Tempo di preghiera

La preghiera è un cammino che ci porta verso Dio. E' un percorso impegnativo che, a volte, sembra essere superiore alle nostre forze e capacità. Ma con il Suo aiuto possiamo cercare di intraprendere questo viaggio con il sostegno della Chiesa, coi suoi Sacramenti e con i nostri fratelli. Buona preghiera.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *