Contatore accessi gratis

XXIII Domenica T.O – Anno C

Questo post è stato letto 699 volte

XXIII Domenica T.O – Anno C

 

LETTURE: Sap 9, 13-18; Sal 89; Fm 9b-10. 12-17; Lc 14, 25-33

 

Indicazioni Liturgiche

E’ saggio chi fa la volontà di Dio.

La prima lettura dice che l’uomo non può conoscere il volere divino, già fa fatica a conoscere le cose di quaggiù. Dio lo guida ed istruisce con la sua sapienza..

Gesù mostra le esigenze difficili della sua sequela: lasciare ogni cosa, rinnegare se stessi, portare la croce fino in fondo. Il tutto richiede buona volontà, sacrificio, saggezza, rinuncia. Dio illumina l’uomo perchè comprenda i suoi voleri.

San Paolo scrive a Filemone, il cui schiavo Onesimo si era allontanato da lui. Gli propone un comportamento secondo la “sapienza” divina: accoglierlo come fratello, perdonandolo.

Il tema della sapienza che sa “rinunziare per conquistare”, chiede una scelta oculata dei canti. Visivamente lo stesso tema può essere ambientato tramite una grande croce, o una icona evidente di Cristo.

Potrebbe essere anche predisposta all’ingresso dell’aula liturgica, in modo ben visibile, una mappa dei servizi parrocchiali e chiedere con forza che ciascuno rinunci a un po’ del suo “preziosissimo” tempo per Dio e per gli altri. Non è cosa stonata, oggi, mettere in crisi le coscienze più accomodanti con qualche parola forte.


PROPOSTA CANTI


Introito

– Tu, fonte viva (Rep. Naz. Canti Liturgici)

– Cristo vivente (Cristo ieri oggi sempre)

– Cielo nuovo (Rep. Naz. Canti Liturgici)

 

 

Presentazione dei doni

– Come incenso (Cristo ieri oggi sempre)

– Fa’ splendere la fede (A. Ortolano)

 

 

Comunione

– Manna di luce (Cristo ieri oggi sempre)

– Come la cerva (Non di solo pane)

– Come il cervo (Rep. Naz. Canti Liturgici)

 

 

Finale

– Se vuoi seguire Cristo (Nella casa del Padre)

– Ti seguirò (Benedici il Signore)

Questo post è stato letto 699 volte

Tempo di preghiera

La preghiera è un cammino che ci porta verso Dio. E' un percorso impegnativo che, a volte, sembra essere superiore alle nostre forze e capacità. Ma con il Suo aiuto possiamo cercare di intraprendere questo viaggio con il sostegno della Chiesa, coi suoi Sacramenti e con i nostri fratelli. Buona preghiera.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *