Preghiera a San Biagio

Questo post è stato letto 8618 volte

S. Biagio - Tempo di preghiera

La preghiera a S. Biagio,
protettore contro i mali della gola,
si recita il 3 Febbraio

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

O Glorioso San Biagio,
che, con una breve preghiera,
restituisce la perfetta sanità ad un bambino
che per una spina di pesce attraversata nella gola
stava per mandare l’ultimo anelito,
ottenete a noi tutti la grazia di sperimentare
l’efficacia del vostro patrocinio in tutti i mal di gola,
ma più di tutto, di mortificare colla fede pratica dei precetti di Santa Chiesa,
questo senso tanto pericoloso,
e di impiegare sempre la nostra lingua a difendere le verità della fede
tanto combattute e denigrate ai giorni nostri. Amen 

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen


OPPURE

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

Martire glorioso, S. Biagio,
con sincera gioia ti ringraziamo
delle tante consolazioni che ci hai donato.

Con l’esempio della tua vita cristiana
hai testimoniato l’amore fedele e totale per Gesù,
salvatore del mondo.

Ti chiediamo di essere misericordioso,
ottenendoci da Dio la grazia della fedeltà al nostro battesimo.

Il mondo di oggi ci corrompe con le attrattive pagane
del denaro, del potere, dell’egoismo:
aiutaci a divenire i testimoni delle beatitudini evangeliche,
per il raggiungimento della felicità e della salvezza eterna.

Proteggici dalle malattie della gola,
per le quali è ammirabile la tua intercessione:
rendi coraggiose le nostre parole e le nostre opere,
quali profeti e testimoni della Parola del Vangelo.

Ottienici da Dio la grazia di godere con te
la beatitudine eterna nel cielo. Amen

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

Questo post è stato letto 8618 volte

Tempo di preghiera

La preghiera è un cammino che ci porta verso Dio. E' un percorso impegnativo che, a volte, sembra essere superiore alle nostre forze e capacità. Ma con il Suo aiuto possiamo cercare di intraprendere questo viaggio con il sostegno della Chiesa, coi suoi Sacramenti e con i nostri fratelli. Buona preghiera.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *