Novena a S. Francesco da Paola

Questo post è stato letto 11730 volte

S. Francesco da Paola - Tempo di preghiera

La novena a S. Francesco da Paola
si recita dal 24 Marzo all’1 Aprile

PRIMO GIORNO

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

O glorioso Patriarca san Francesco di Paola, per i tanti e stupendi prodigi, che operaste in tutta la vostra vita, e con i quali deste prova della vostra vivissima fede, accrescendo e riaffermando la credibilità dei divini misteri in tutti coloro che ne erano dubbiosi: impetrare anche a noi dal Padre celeste il dono di questa divina virtù, principio e radice della nostra giustificazione.
Fate, o gran Santo, che agli splendori di questa luce eterna, dissipata dal nostro spirito ogni ombra e vinta ogni perplessità, assentiamo fermamente a tutte le verità, che Dio ci ha rivelate, e la santa Chiesa ci propone a credere.

Padre nostro …
Ave Maria …
Gloria al Padre …

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

SECONDO GIORNO

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

O amorevole Protettore San Francesco di Paola, veramente singolare fu la vostra fiducia nell’aiuto della bontà del Signore! Da essa animato, operaste, nonostante gli ostacoli del mondo e le opposizioni dell’inferno, per la gloria divina e la salvezza delle anime. Vogliate impetrare anche a noi dal buon Dio il dono della speranza, affinché, affidati all’immancabile fedeltà delle divine promesse, lottiamo generosamente contro tutti i nostri nemici, nell’attesa della celeste beatitudine, per la quale egli ci ha creati e ci ha redenti.

Padre nostro …
Ave Maria …
Gloria al Padre …

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

TERZO GIORNO

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

O amabile Padre dei vostri devoti, san Francesco di Paola, per quell’asprissima e diuturna penitenza con cui mortificaste la vostra carne innocente, e per quella astinenza ammirabile, che vi ha reso tanto celebre nella Chiesa, degnatevi di ottenere dal Signore anche a noi, deboli e colpevoli, il verro spirito della penitenza cristiana, unico rimedio per la nostra eterna salvezza.
Fate, o vero martire di penitenza, che noi, pienamente sottomessi alla divina giustizia, mortifichiamo i nostri sensi e le nostre perverse inclinazioni, e ci riesca così di rendere a Dio soddisfazione degli oltraggi, che gli abbiamo recato con le nostre colpe.

Padre nostro …
Ave Maria …
Gloria al Padre …

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

QUARTO GIORNO

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

O benigno Taumaturgo, san Francesco di Paola, per quel dominio che esercitaste sempre sul vostro corpo e sulle cattive tendenze della natura, per quel mirabile trionfo riportato sul tentatore, tuffandovi nelle gelide acque del torrente: vogliate impetrare dal Signore anche a noi la bella virtù della purezza dell’anima e del corpo, per la quale, domando le nostre disordinate passioni, possiamo vivere sempre casti nei pensieri, negli affetti e nelle opere.

Padre nostro …
Ave Maria …
Gloria al Padre …

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

QUINTO GIORNO

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

O valido nostro Avvocato, san Francesco di Paola, per quella costante mansuetudine, con la quale sapeste guadagnarvi il cuore di Dio, e, nelle più ingiuste persecuzioni degli uomini, manteneste inalterabile la calma del vostro Spirito e riusciste ad ammansire il cuore dei più fieri nemici: impetrateci da Dio il dono della mansuetudine per la quale, frenando i moti dell’ira, sopportiamo con rassegnazione le varie calamità della vita, e, tollerando con fraterna carità i difetti del nostro prossimo, ci mostriamo con tutti sempre affabili e mansueti.

Padre nostro …
Ave Maria …
Gloria al Padre …

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

SESTO GIORNO

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

O Potente nostro Consolatore San Francesco di Paola, per quella umiltà esemplare, che esercitaste pur nella dignità e negli onori, che il mondo suo malgrado, fu costretto a rendere al vostro merito; per quell’umiltà con cui voleste distinto nella Chiesa il vostro Ordine religioso, reputandovi il minimo nella casa di Dio: ottenete anche a noi dal Signore il dono di questa cara virtù, che formò il carattere della vostra santità, affinché conoscendo alla sua luce il nulla che fummo, il poco che siamo, e la polvere che saremo, ci sia dato di essere graditi a Dio, che esalta gli umili e deprime i superbi.

Padre nostro …
Ave Maria …
Gloria al Padre …

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

SETTIMO GIORNO

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

O vigilantissimo nostro Patrono, san Francesco di Paola, per quello spirito di carità fraterna, che informò tutta la vostra vita, che vi trasse dal deserto per adoperarvi alla santificazione dei vostri simili, che vi meritò dal Signore il dono di poter guarire i morbi delle anime e dei corpi, di sedare le più aspre lotte, e le più fiere discordie popolari: impetrate anche a noi da questo Dio di amore, la vera carità del prossimo, affinché riguardandoci tutti come veri fratelli e figli di un Padre comune, tutti ci possiamo amare sempre, vivendo con la mente sgombra da ogni diffidenza e col cuore libero da ogni avversione.

Padre nostro …
Ave Maria …
Gloria al Padre …

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

OTTAVO GIORNO

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

O venerato nostro Benefattore, san Francesco di Paola, per quell’amore ardente onde foste sempre acceso per Dio, che fu costantemente l’unico oggetto delle vostre intenzioni, l’unico palpito del vostro cuore; per quell’amore che in tutta la vostra vita vi fece per Lui sobbarcare alle più dure fatiche e soffrire con gioia, i più duri disagi: impetrate anche a noi il dono inestimabile della carità di Dio; fate che anche noi, anteponendo il Creatore alle creature, non ci lasciamo dominare dai beni caduchi della terra, adoriamo i suoi divini voleri, eseguiamo fedelmente la sua santa legge, e viviamo unicamente per Lui, nostro primo principio e ultimo fine.

Padre nostro …
Ave Maria …
Gloria al Padre …

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

NONO GIORNO

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

O pietoso nostro Intercessore, san Francesco di Paola, per quella mirabile calma di spirito, di cui godeste nel vostro transito dal tempo all’eternità per quella perseveranza nel bene, che vi meritò un sì eccelso trionfo nel regno della gloria: vogliate ottenere anche a noi dal Signore una viva e vera cognizione di noi stessi e della vanità di questa misera terra, affinché il nostro spirito non apprezzi se non quello, che è meritevole della nostra stima. Sì, o inclito Santo impetrateci la grazia di perseverare come voi nel bene, fino all’ultimo nostro respiro, per morire santamente come Voi, e godere con voi eternamente nel Cielo.

Padre nostro …
Ave Maria …
Gloria al Padre …

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

Questo post è stato letto 11730 volte

Tempo di preghiera

La preghiera è un cammino che ci porta verso Dio. E' un percorso impegnativo che, a volte, sembra essere superiore alle nostre forze e capacità. Ma con il Suo aiuto possiamo cercare di intraprendere questo viaggio con il sostegno della Chiesa, coi suoi Sacramenti e con i nostri fratelli. Buona preghiera.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *