Contatore accessi gratis

3. Madre di Dio

Questo post è stato letto 1018 volte

Madre di Dio – Ottava di Natale

Giornata Mondiale della Pace

 

LETTURE: Nm 6,22-27; Sal 66; Gal 4,4-7; Lc 2,16-21

 

Indicazioni Liturgiche

E’ nel nome di Maria, madre di Dio e madre degli uomini, che dal 1967 si celebra in questo giorno in tutto il mondo la Giornata mondiale della pace. La pace, in senso biblico, è il dono messianico per eccellenza, è la salvezza portata da Gesù, è la nostra riconciliazione e pacificazione con Dio. La pace è anche un valore umano da realizzare sul piano sociale e politico, ma affonda le sue radici nel mistero di Cristo (cfr. GS, cap. V). Il tema scelto dal Santo Padre Francesco per l’odierna giornata è: “Non più schiavi, ma fratelli”.

 

PROPOSTA CANTI:


Introito

– Madre di Dio e dell’umanità (Natale – 1 Gennaio – Epifania)

– Virgo Dei Genetrix (Et incarnatus est)

– Rallegriamoci nel Signore (Rallegriamoci nel Signore)

 

Presentazione dei doni

– Il Verbo di Dio s’è fatto carne (A. Ortolano)

– Vergine Madre (Vergine Madre)

– A solis ortus cardine (Et incarnatus est)

 

Comunione

– Nella pienezza del tempo (Il Verbo si è fatto carne)

– Verbum caro factum est (Rep. Naz. Canti Liturgici)

– Il Verbo si è fatto carne (Stillate cieli dall’alto)

– Fermarono i cieli (EDC)

 

Finale

– Tu scendi dalle stelle (Rep. Naz. Canti Liturgici)

– Gloria in cielo e pace in terra (Rep. Naz. Canti Liturgici)

Questo post è stato letto 1018 volte

Tempo di preghiera

La preghiera è un cammino che ci porta verso Dio. E' un percorso impegnativo che, a volte, sembra essere superiore alle nostre forze e capacità. Ma con il Suo aiuto possiamo cercare di intraprendere questo viaggio con il sostegno della Chiesa, coi suoi Sacramenti e con i nostri fratelli. Buona preghiera.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *