Contatore accessi gratis

II Domenica di Quaresima – Anno B

Questo post è stato letto 2187 volte

II Domenica di Quaresima – Anno B

LETTURE: Gn 22,1-2.9a.10-13.15-18; Sal 115; Rm 8,31b-34; Mc 9,2-10

La Liturgia odierna ci invita – come e più di sempre – all’ascolto del Figlio di Dio, l’Amato. È opportuno valorizzare l’Evangeliario (attenzione: non il Lezionario!!!) nella processione in­troitale. Deposto sull’altare, richiama come la Parola si fa vita per la salvezza del mondo. L’incenso ed i ceri accompagna­no la processione all’ambone nel segno della venerazione e dell’accoglienza della Parola di vita… che ci trasfigura.

Per tutto il tempo di Quaresima l’Aula liturgica sia completamente spoglia; si usi l’incenso. 

PROPOSTA CANTI:

Introito

– Signore, mostrami il tuo volto (Domeniche di Quaresima/A)

– Il tuo volto, Signore (Domeniche di Quaresima/C)

– Chi mi seguirà (Rep. Naz. Canti Liturgici)

 

Presentazione dei doni

– Mostraci il volto di Dio (Tempo di grazia)

– O Fonte della Luce (O Fonte della Luce)

 

Comunione

– La trasfigurazione (Non di solo pane)

– O Gesù Maestro (G. Alberione – F. Schermidori)

– Tu sei il Cristo (Tu sei il Cristo)

 

Finale

– Il sole tace, splende l’amore (Domeniche di Quaresima/B)

–  Signor, tu sei la luce; Tu, Sole vivo (Inni e canti)

Questo post è stato letto 2187 volte

Tempo di preghiera

La preghiera è un cammino che ci porta verso Dio. E' un percorso impegnativo che, a volte, sembra essere superiore alle nostre forze e capacità. Ma con il Suo aiuto possiamo cercare di intraprendere questo viaggio con il sostegno della Chiesa, coi suoi Sacramenti e con i nostri fratelli. Buona preghiera.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *