Corona dei 100 Requiem in suffragio delle anime dei defunti

Questo post è stato letto 11363 volte

Corona dei cento Requiem - Tempo di preghiera

La novena si recita dal 24 Ottobre all’1 Novembre

La recita di questa Corona, che può essere recitata anche come Novena, è una vera e pia devozione alle Anime del Purgatorio.
È un sollievo alle loro pene, che stanno scontando affinché raggiungano la Luce Eterna e un valido aiuto a noi stessi, alle nostre necessità giornaliere, sia materiali che spirituali, per loro intercessione.
Questa devozione, oltre ad essere fatta nell’Ottavario dei Defunti, è anche un atto molto edificante attuarlo in qualsiasi momento dell’anno: le Anime Sante del Purgatorio hanno sempre bisogno di chi le ricorda e di ricevere anche un nostro piccolo pensiero, pur se sotto forma di preghiera o di Novena.

Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

Preghiera a Gesù Crocifisso

Eccomi, o mio Amato e Buon Gesù,
prostrato alla tua Santissima Presenza,
Ti prego con il fervore più vivo
di stampare, nel mio cuore,
sentimenti di Fede, di Speranza e di Carità,
di dolore dei miei peccati
e di proponimento di non più offenderTi;
mentre, con tutto l’Amore e con tutta la compassione, vado considerando le tue Cinque Piaghe,
cominciando da ciò che disse di Te, o Buon Gesù,
il Santo Profeta e Re Davide:
“Hanno forato le mie Mani e i miei Piedi,

hanno contato tutte le mie Ossa” (Cfr. Salmo 22,17-18).

Padre nostro …

Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo,
perché con la tua Santa Croce

hai redento il mondo
Pietà di noi, Signore

Prima decina

Ti offro, adorato mio Gesù, in aiuto delle anime del Purgatorio, i meriti dei patimenti e dei dolori da te sofferti per la nostra redenzione; e incomincio dal contemplare quel sangue, che trasudò dal tuo corpo per la tristezza e l’angustia che ti assalì nell’orto degli Ulivi.

L’Eterno riposo …
(10 volte sui grani piccoli)

Anime sante,
Anime del Purgatorio pregate Dio per me,
ch’io pregherò per voi,
perché vi doni la gloria del Paradiso

Gesù amabilissimo, inginocchiato ai tuoi Piedi,
faccio dono delle mie opere buone
alle Sante Anime del Purgatorio, da Te tanto amate.
Grande è in me il desiderio di aiutarle
a presto uscire dai loro tormenti, e venire a Te,
cui tanto sospirano, come Tu pure lo brami,
per averle gloriose in tua compagnia.
Gradisci questo umile mio affetto,
avvaloralo con la tua Santa Grazia,
a ciò sia efficace e così quelle Anime mi siano avvocate.
Pietosissimo Redentore delle Anime nostre,
degnaTi di accogliere la preghiera che Ti indirizziamo
per tutti i fedeli Defunti e, specialmente,
per coloro che maggiormente ci appartennero
per vincoli di parentela e di amicizia.
Se mai si trovassero ancora nel carcere di espiazione,
accorda ad essi la Pace, il Riposo Eterno,
accettando, in soddisfazione dei loro debiti di pena,
i sacrifici e le opere che per essi Ti presentiamo.

De profundis (Salmo 129)
Dal profondo a te grido, o Signore;
Signore, ascolta la mia voce.

Siano i tuoi orecchi attenti
alla voce della mia preghiera.

Se consideri le colpe, Signore,
Signore, chi potrà sussistere?

Ma presso di te è il perdono:
e avremo il tuo timore.

Io spero nel Signore,
l`anima mia spera nella sua parola.

L`anima mia attende il Signore
più che le sentinelle l`aurora.

Israele attenda il Signore,
perché presso il Signore è la misericordia
e grande presso di lui la redenzione.

Egli redimerà Israele da tutte le sue colpe.


Seconda decina

Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la somma afflizione, che ti strinse il cuore, nel vedere un tuo discepolo, Giuda, da te amato e beneficato, il quale, fattosi persecutore, con bacio sacrilego ti tradì per consegnarti nelle mani di crudeli nemici.

L’Eterno riposo …
(10 volte sui grani piccoli)

Anime sante,
Anime del Purgatorio pregate Dio per me,
ch’io pregherò per voi,
perché vi doni la gloria del Paradiso

Gesù amabilissimo, inginocchiato ai tuoi Piedi,
faccio dono delle mie opere buone
alle Sante Anime del Purgatorio, da Te tanto amate.
Grande è in me il desiderio di aiutarle
a presto uscire dai loro tormenti, e venire a Te,
cui tanto sospirano, come Tu pure lo brami,
per averle gloriose in tua compagnia.
Gradisci questo umile mio affetto,
avvaloralo con la tua Santa Grazia,
a ciò sia efficace e così quelle Anime mi siano avvocate.
Pietosissimo Redentore delle Anime nostre,
degnaTi di accogliere la preghiera che Ti indirizziamo
per tutti i fedeli Defunti e, specialmente,
per coloro che maggiormente ci appartennero
per vincoli di parentela e di amicizia.
Se mai si trovassero ancora nel carcere di espiazione,
accorda ad essi la Pace, il Riposo Eterno,
accettando, in soddisfazione dei loro debiti di pena,
i sacrifici e le opere che per essi Ti presentiamo.

De profundis (Salmo 129)
Dal profondo a te grido, o Signore;
Signore, ascolta la mia voce.

Siano i tuoi orecchi attenti
alla voce della mia preghiera.

Se consideri le colpe, Signore,
Signore, chi potrà sussistere?

Ma presso di te è il perdono:
e avremo il tuo timore.

Io spero nel Signore,
l`anima mia spera nella sua parola.

L`anima mia attende il Signore
più che le sentinelle l`aurora.

Israele attenda il Signore,
perché presso il Signore è la misericordia
e grande presso di lui la redenzione.

Egli redimerà Israele da tutte le sue colpe.


Terza decina

Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la mirabile pazienza con cui sopportasti tanti oltraggi da quella vile soldatesca, che ti trascinò da Anna a Caifa, da Pilato ad Erode, il quale, per maggior disprezzo, facendoti indossare la veste dei folli, fra le beffe e le derisioni del popolo, ti rimandò al governatore romano.

L’Eterno riposo …
(10 volte sui grani piccoli)

Anime sante,
Anime del Purgatorio pregate Dio per me,
ch’io pregherò per voi,
perché vi doni la gloria del Paradiso

Gesù amabilissimo, inginocchiato ai tuoi Piedi,
faccio dono delle mie opere buone
alle Sante Anime del Purgatorio, da Te tanto amate.
Grande è in me il desiderio di aiutarle
a presto uscire dai loro tormenti, e venire a Te,
cui tanto sospirano, come Tu pure lo brami,
per averle gloriose in tua compagnia.
Gradisci questo umile mio affetto,
avvaloralo con la tua Santa Grazia,
a ciò sia efficace e così quelle Anime mi siano avvocate.
Pietosissimo Redentore delle Anime nostre,
degnaTi di accogliere la preghiera che Ti indirizziamo
per tutti i fedeli Defunti e, specialmente,
per coloro che maggiormente ci appartennero
per vincoli di parentela e di amicizia.
Se mai si trovassero ancora nel carcere di espiazione,
accorda ad essi la Pace, il Riposo Eterno,
accettando, in soddisfazione dei loro debiti di pena,
i sacrifici e le opere che per essi Ti presentiamo.

De profundis (Salmo 129)
Dal profondo a te grido, o Signore;
Signore, ascolta la mia voce.

Siano i tuoi orecchi attenti
alla voce della mia preghiera.

Se consideri le colpe, Signore,
Signore, chi potrà sussistere?

Ma presso di te è il perdono:
e avremo il tuo timore.

Io spero nel Signore,
l`anima mia spera nella sua parola.

L`anima mia attende il Signore
più che le sentinelle l`aurora.

Israele attenda il Signore,
perché presso il Signore è la misericordia
e grande presso di lui la redenzione.

Egli redimerà Israele da tutte le sue colpe.


Quarta decina

Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, l’amarezza che turbò il tuo spirito allorché dai Giudei, tu innocente e giusto fosti posposto a Barabba, sedizioso ed omicida; poi legato alla colonna, senza alcuna pietà, fosti percosso con innumerevoli frustate.

L’Eterno riposo …
(10 volte sui grani piccoli)

Anime sante,
Anime del Purgatorio pregate Dio per me,
ch’io pregherò per voi,
perché vi doni la gloria del Paradiso

Gesù amabilissimo, inginocchiato ai tuoi Piedi,
faccio dono delle mie opere buone
alle Sante Anime del Purgatorio, da Te tanto amate.
Grande è in me il desiderio di aiutarle
a presto uscire dai loro tormenti, e venire a Te,
cui tanto sospirano, come Tu pure lo brami,
per averle gloriose in tua compagnia.
Gradisci questo umile mio affetto,
avvaloralo con la tua Santa Grazia,
a ciò sia efficace e così quelle Anime mi siano avvocate.
Pietosissimo Redentore delle Anime nostre,
degnaTi di accogliere la preghiera che Ti indirizziamo
per tutti i fedeli Defunti e, specialmente,
per coloro che maggiormente ci appartennero
per vincoli di parentela e di amicizia.
Se mai si trovassero ancora nel carcere di espiazione,
accorda ad essi la Pace, il Riposo Eterno,
accettando, in soddisfazione dei loro debiti di pena,
i sacrifici e le opere che per essi Ti presentiamo.

De profundis (Salmo 129)
Dal profondo a te grido, o Signore;
Signore, ascolta la mia voce.

Siano i tuoi orecchi attenti
alla voce della mia preghiera.

Se consideri le colpe, Signore,
Signore, chi potrà sussistere?

Ma presso di te è il perdono:
e avremo il tuo timore.

Io spero nel Signore,
l`anima mia spera nella sua parola.

L`anima mia attende il Signore
più che le sentinelle l`aurora.

Israele attenda il Signore,
perché presso il Signore è la misericordia
e grande presso di lui la redenzione.

Egli redimerà Israele da tutte le sue colpe.


Quinta decina

Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio l’umiliazione da te tollerata, quando, per trattarti da finto re, ti hanno posto sulle spalle un cencio di porpora e ti hanno dato per scettro una canna, ti cinsero il capo con la tormentosa corona di spine, e così Pilato ti mostrò al popolo con le parole: Ecce homo.

L’Eterno riposo …
(10 volte sui grani piccoli)

Anime sante,
Anime del Purgatorio pregate Dio per me,
ch’io pregherò per voi,
perché vi doni la gloria del Paradiso

Gesù amabilissimo, inginocchiato ai tuoi Piedi,
faccio dono delle mie opere buone
alle Sante Anime del Purgatorio, da Te tanto amate.
Grande è in me il desiderio di aiutarle
a presto uscire dai loro tormenti, e venire a Te,
cui tanto sospirano, come Tu pure lo brami,
per averle gloriose in tua compagnia.
Gradisci questo umile mio affetto,
avvaloralo con la tua Santa Grazia,
a ciò sia efficace e così quelle Anime mi siano avvocate.
Pietosissimo Redentore delle Anime nostre,
degnaTi di accogliere la preghiera che Ti indirizziamo
per tutti i fedeli Defunti e, specialmente,
per coloro che maggiormente ci appartennero
per vincoli di parentela e di amicizia.
Se mai si trovassero ancora nel carcere di espiazione,
accorda ad essi la Pace, il Riposo Eterno,
accettando, in soddisfazione dei loro debiti di pena,
i sacrifici e le opere che per essi Ti presentiamo.

De profundis (Salmo 129)
Dal profondo a te grido, o Signore;
Signore, ascolta la mia voce.

Siano i tuoi orecchi attenti
alla voce della mia preghiera.

Se consideri le colpe, Signore,
Signore, chi potrà sussistere?

Ma presso di te è il perdono:
e avremo il tuo timore.

Io spero nel Signore,
l`anima mia spera nella sua parola.

L`anima mia attende il Signore
più che le sentinelle l`aurora.

Israele attenda il Signore,
perché presso il Signore è la misericordia
e grande presso di lui la redenzione.

Egli redimerà Israele da tutte le sue colpe.


Sesta decina

Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, l’ineffabile rammarico che provasti, quando contro di te si gridò: crucifige, crucifige: ed il penoso peso sostenuto con sublime rassegnazione lungo la via del Calvario, col pesante legno della croce sulle spalle.

L’Eterno riposo …
(10 volte sui grani piccoli)

Anime sante,
Anime del Purgatorio pregate Dio per me,
ch’io pregherò per voi,
perché vi doni la gloria del Paradiso

Gesù amabilissimo, inginocchiato ai tuoi Piedi,
faccio dono delle mie opere buone
alle Sante Anime del Purgatorio, da Te tanto amate.
Grande è in me il desiderio di aiutarle
a presto uscire dai loro tormenti, e venire a Te,
cui tanto sospirano, come Tu pure lo brami,
per averle gloriose in tua compagnia.
Gradisci questo umile mio affetto,
avvaloralo con la tua Santa Grazia,
a ciò sia efficace e così quelle Anime mi siano avvocate.
Pietosissimo Redentore delle Anime nostre,
degnaTi di accogliere la preghiera che Ti indirizziamo
per tutti i fedeli Defunti e, specialmente,
per coloro che maggiormente ci appartennero
per vincoli di parentela e di amicizia.
Se mai si trovassero ancora nel carcere di espiazione,
accorda ad essi la Pace, il Riposo Eterno,
accettando, in soddisfazione dei loro debiti di pena,
i sacrifici e le opere che per essi Ti presentiamo.

De profundis (Salmo 129)
Dal profondo a te grido, o Signore;
Signore, ascolta la mia voce.

Siano i tuoi orecchi attenti
alla voce della mia preghiera.

Se consideri le colpe, Signore,
Signore, chi potrà sussistere?

Ma presso di te è il perdono:
e avremo il tuo timore.

Io spero nel Signore,
l`anima mia spera nella sua parola.

L`anima mia attende il Signore
più che le sentinelle l`aurora.

Israele attenda il Signore,
perché presso il Signore è la misericordia
e grande presso di lui la redenzione.

Egli redimerà Israele da tutte le sue colpe.


Settima decina

Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la compassione pietosa, e il dolore profondo da te interamente sentito, allorquando dalla tua diletta Madre, venuta ad incontrarti e ad abbracciarti, fosti con tanta violenza separato.

L’Eterno riposo …
(10 volte sui grani piccoli)

Anime sante,
Anime del Purgatorio pregate Dio per me,
ch’io pregherò per voi,
perché vi doni la gloria del Paradiso

Gesù amabilissimo, inginocchiato ai tuoi Piedi,
faccio dono delle mie opere buone
alle Sante Anime del Purgatorio, da Te tanto amate.
Grande è in me il desiderio di aiutarle
a presto uscire dai loro tormenti, e venire a Te,
cui tanto sospirano, come Tu pure lo brami,
per averle gloriose in tua compagnia.
Gradisci questo umile mio affetto,
avvaloralo con la tua Santa Grazia,
a ciò sia efficace e così quelle Anime mi siano avvocate.
Pietosissimo Redentore delle Anime nostre,
degnaTi di accogliere la preghiera che Ti indirizziamo
per tutti i fedeli Defunti e, specialmente,
per coloro che maggiormente ci appartennero
per vincoli di parentela e di amicizia.
Se mai si trovassero ancora nel carcere di espiazione,
accorda ad essi la Pace, il Riposo Eterno,
accettando, in soddisfazione dei loro debiti di pena,
i sacrifici e le opere che per essi Ti presentiamo.

De profundis (Salmo 129)
Dal profondo a te grido, o Signore;
Signore, ascolta la mia voce.

Siano i tuoi orecchi attenti
alla voce della mia preghiera.

Se consideri le colpe, Signore,
Signore, chi potrà sussistere?

Ma presso di te è il perdono:
e avremo il tuo timore.

Io spero nel Signore,
l`anima mia spera nella sua parola.

L`anima mia attende il Signore
più che le sentinelle l’aurora.

Israele attenda il Signore,
perché presso il Signore è la misericordia
e grande presso di lui la redenzione.

Egli redimerà Israele da tutte le sue colpe.


Ottava decina

Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, gli inauditi tormenti che patisti quando, disteso sulla croce il tuo corpo sanguinante, fosti orribilmente trafitto con chiodi nelle nani e nei piedi, e innalzato sopra l’ignominioso patibolo.

L’Eterno riposo …
(10 volte sui grani piccoli)

Anime sante,
Anime del Purgatorio pregate Dio per me,
ch’io pregherò per voi,
perché vi doni la gloria del Paradiso

Gesù amabilissimo, inginocchiato ai tuoi Piedi,
faccio dono delle mie opere buone
alle Sante Anime del Purgatorio, da Te tanto amate.
Grande è in me il desiderio di aiutarle
a presto uscire dai loro tormenti, e venire a Te,
cui tanto sospirano, come Tu pure lo brami,
per averle gloriose in tua compagnia.
Gradisci questo umile mio affetto,
avvaloralo con la tua Santa Grazia,
a ciò sia efficace e così quelle Anime mi siano avvocate.
Pietosissimo Redentore delle Anime nostre,
degnaTi di accogliere la preghiera che Ti indirizziamo
per tutti i fedeli Defunti e, specialmente,
per coloro che maggiormente ci appartennero
per vincoli di parentela e di amicizia.
Se mai si trovassero ancora nel carcere di espiazione,
accorda ad essi la Pace, il Riposo Eterno,
accettando, in soddisfazione dei loro debiti di pena,
i sacrifici e le opere che per essi Ti presentiamo.

De profundis (Salmo 129)
Dal profondo a te grido, o Signore;
Signore, ascolta la mia voce.

Siano i tuoi orecchi attenti
alla voce della mia preghiera.

Se consideri le colpe, Signore,
Signore, chi potrà sussistere?

Ma presso di te è il perdono:
e avremo il tuo timore.

Io spero nel Signore,
l`anima mia spera nella sua parola.

L`anima mia attende il Signore
più che le sentinelle l`aurora.

Israele attenda il Signore,
perché presso il Signore è la misericordia
e grande presso di lui la redenzione.

Egli redimerà Israele da tutte le sue colpe.


Nona decina

Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio le angosce e le pene, che per tre ore continue sopportasti pendente alla croce e gli spasimi, che soffristi in tutte le membra, accresciuti dalla presenza della tua addolorata Madre, testimone di una simile straziante agonia.

L’Eterno riposo …
(10 volte sui grani piccoli)

Anime sante,
Anime del Purgatorio pregate Dio per me,
ch’io pregherò per voi,
perché vi doni la gloria del Paradiso

Gesù amabilissimo, inginocchiato ai tuoi Piedi,
faccio dono delle mie opere buone
alle Sante Anime del Purgatorio, da Te tanto amate.
Grande è in me il desiderio di aiutarle
a presto uscire dai loro tormenti, e venire a Te,
cui tanto sospirano, come Tu pure lo brami,
per averle gloriose in tua compagnia.
Gradisci questo umile mio affetto,
avvaloralo con la tua Santa Grazia,
a ciò sia efficace e così quelle Anime mi siano avvocate.
Pietosissimo Redentore delle Anime nostre,
degnaTi di accogliere la preghiera che Ti indirizziamo
per tutti i fedeli Defunti e, specialmente,
per coloro che maggiormente ci appartennero
per vincoli di parentela e di amicizia.
Se mai si trovassero ancora nel carcere di espiazione,
accorda ad essi la Pace, il Riposo Eterno,
accettando, in soddisfazione dei loro debiti di pena,
i sacrifici e le opere che per essi Ti presentiamo.

De profundis (Salmo 129)
Dal profondo a te grido, o Signore;
Signore, ascolta la mia voce.

Siano i tuoi orecchi attenti
alla voce della mia preghiera.

Se consideri le colpe, Signore,
Signore, chi potrà sussistere?

Ma presso di te è il perdono:
e avremo il tuo timore.

Io spero nel Signore,
l`anima mia spera nella sua parola.

L`anima mia attende il Signore
più che le sentinelle l`aurora.

Israele attenda il Signore,
perché presso il Signore è la misericordia
e grande presso di lui la redenzione.

Egli redimerà Israele da tutte le sue colpe.


Decima decina

Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la desolazione da cui fu oppressa la Vergine Santissima nell’assistere alla tua morte, e lo schianto del suo tenero cuore nell’accoglierti esanime, deposto dalla croce, tra le sue braccia.

L’Eterno riposo …
(10 volte sui grani piccoli)

Anime sante,
Anime del Purgatorio pregate Dio per me,
ch’io pregherò per voi,
perché vi doni la gloria del Paradiso

Gesù amabilissimo, inginocchiato ai tuoi Piedi,
faccio dono delle mie opere buone
alle Sante Anime del Purgatorio, da Te tanto amate.
Grande è in me il desiderio di aiutarle
a presto uscire dai loro tormenti, e venire a Te,
cui tanto sospirano, come Tu pure lo brami,
per averle gloriose in tua compagnia.
Gradisci questo umile mio affetto,
avvaloralo con la tua Santa Grazia,
a ciò sia efficace e così quelle Anime mi siano avvocate.
Pietosissimo Redentore delle Anime nostre,
degnaTi di accogliere la preghiera che Ti indirizziamo
per tutti i fedeli Defunti e, specialmente,
per coloro che maggiormente ci appartennero
per vincoli di parentela e di amicizia.
Se mai si trovassero ancora nel carcere di espiazione,
accorda ad essi la Pace, il Riposo Eterno,
accettando, in soddisfazione dei loro debiti di pena,
i sacrifici e le opere che per essi Ti presentiamo.

De profundis (Salmo 129)
Dal profondo a te grido, o Signore;
Signore, ascolta la mia voce.

Siano i tuoi orecchi attenti
alla voce della mia preghiera.

Se consideri le colpe, Signore,
Signore, chi potrà sussistere?

Ma presso di te è il perdono:
e avremo il tuo timore.

Io spero nel Signore,
l`anima mia spera nella sua parola.

L`anima mia attende il Signore
più che le sentinelle l`aurora.

Israele attenda il Signore,
perché presso il Signore è la misericordia
e grande presso di lui la redenzione.

Egli redimerà Israele da tutte le sue colpe.

Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

Questo post è stato letto 11363 volte

Tempo di preghiera

La preghiera è un cammino che ci porta verso Dio. E' un percorso impegnativo che, a volte, sembra essere superiore alle nostre forze e capacità. Ma con il Suo aiuto possiamo cercare di intraprendere questo viaggio con il sostegno della Chiesa, coi suoi Sacramenti e con i nostri fratelli. Buona preghiera.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *