Preghiera a San Pasquale Baylon

Questo post è stato letto 9294 volte

S. Pasquale Baylon - Tempo di preghiera

Preghiere per ringraziare o invocare una grazia
a S. Pasquale Baylon
Si recita in particolare il 17 Maggio

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

(Preghiera per chiedere una grazia particolare)

Glorioso San Pasquale,
eccoci prostrati ai piedi del vostro altare
per implorare il vostro aiuto nelle nostre miserie spirituali e corporali.

Voi, che sempre asciugate le lacrime di coloro che soffrono,
ascoltate dal cielo l’umile nostra preghiera,
intercedete per noi presso il Trono dell’Altissimo
ed otteneteci la grazia che ardentemente desideriamo.
E’ vero, le tante colpe da noi commesse
ci rendono indegni di essere esauditi,
ma la nostra speranza è riposta in Voi,
nella vostra portentosa virtù taumaturgica
che vi ha reso caro a Dio e amabile agli uomini.

Ascoltate dunque la nostra voce,
e noi e quanti sentono continuamente gli effetti benefici
della vostra potente mediazione,
celebreremo il vostro nome per tutta l’eternità. Amen

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen


Preghiera per una persona inferma

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

Prostrati umilmente dinnanzi al vostro altare,
o glorioso San Pasquale, a Voi alziamo la nostra fervida preghiera
a favore di una persona inferma che, dal letto dei suoi dolori,
invoca il vostro aiuto e spera nella vostra potente intercessione.
O nostro caro Santo,
le innumerevoli grazie che continuamente ottenete da Dio,
a beneficio dei vostri devoti, ci dicono che Voi siete il nostro grande Avvocato,
il nostro potente Mediatore, il nostro Medico celeste.

Ascoltate, vi supplichiamo, i gemiti e i sospiri di un vostro caro devoto,
asciugate le sue lacrime, mitigate gli acerbi dolori che l’affliggono,
sanate quel corpo martoriato da tante malattie funeste.

Oh, quanto ci sarà dolce e confortevole
poter ritornare ai piedi del vostro altare
insieme al vostro beneficato
e cantare con lui l’inno solenne di lode e di ringraziamento
in segno di perenne gratitudine.
Amen

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen


Per grazia ricevuta

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

O gloriosissimo San Pasquale,
eccoci prostrati ai piedi del tuo altare col cuore traboccante di gioia e gratitudine
per la grazia che benignamente ci hai impetrato da Dio.

Eravamo nelle angustie e ci siamo rivolti con fiducia a Te,
Tu hai accolto la nostra povera preghiera e ci hai consolato.

Si elevino dunque canti di lode alla tua potente intercessione,
e al tuo cuore pietoso e compassionevole siano rese infinite grazie.

E come pratica espressione della nostra riconoscenza,
promettiamo davanti a Dio e davanti al tuo prodigioso Simulacro,
di condurre, ad oggi in avanti, una vita più virtuosa ed esemplare,
in modo da meritarci sempre le tue grazie in questa terra,
per poter un giorno venire a lodarti e a ringraziarti più degnamente in paradiso. Amen

Nel nome del Padre e del figlio e dello Spirito Santo. Amen

Questo post è stato letto 9294 volte

Tempo di preghiera

La preghiera è un cammino che ci porta verso Dio. E' un percorso impegnativo che, a volte, sembra essere superiore alle nostre forze e capacità. Ma con il Suo aiuto possiamo cercare di intraprendere questo viaggio con il sostegno della Chiesa, coi suoi Sacramenti e con i nostri fratelli. Buona preghiera.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *