Preghiera a Gesù Crocifisso

Questo post è stato letto 6870 volte

Croce - Tempo di preghiera

A colui che recita la preghiera a Gesù crocifisso dopo la Comunione,
dinanzi all’immagine di Gesù crocifisso,
concessa l’indulgenza plenaria
nei singoli Venerdì del tempo quaresimale

e nel Venerdì Santo,
l’indulgenza parziale in tutti gli altri giorni dell’anno.
(Indulgenza concessa da Papa Pio IX)

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

Eccomi, o mio amato e buon Gesù,
che alla santissima tua presenza prostrato,
Ti prego con il fervore più vivo
di stampare nel mio cuore
sentimenti di fede, di speranza e di carità,
di dolore dei miei peccati
e di proponimento di non più offenderti;
mentre io con tutto l’amore
e con tutta la compassione
vado considerando le tue cinque Piaghe,
cominciando da ciò che disse di Te, o mio Gesù,
il santo profeta Davide:
Hanno forato le mie mani e i miei piedi,
posso contare tutte le mie ossa (Sal 21,17-18).

Padre nostro …
Ave Maria …
Gloria al Padre ….

Gesù mio, perdono e misericordia!
Per i meriti delle tue Sante Piaghe

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

Questo post è stato letto 6870 volte

Tempo di preghiera

La preghiera è un cammino che ci porta verso Dio. E' un percorso impegnativo che, a volte, sembra essere superiore alle nostre forze e capacità. Ma con il Suo aiuto possiamo cercare di intraprendere questo viaggio con il sostegno della Chiesa, coi suoi Sacramenti e con i nostri fratelli. Buona preghiera.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *