Novena Sacro Cuore di Gesù

Questo post è stato letto 3789 volte

Sacro Cuore - Tempo di preghiera

La novena al Sacro Cuore di Gesù
si recita il Mercoledì successivo

alla solennità della SS.ma Trinità
(Festa Mobile)

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

O Dio, vieni a salvarmi
Signore vieni presto in mio aiuto

Gloria al Padre …

Amorosissimo mio Gesù, pensando alla bontà del tuo Cuore, tutto pieno di pietà e di dolcezza per i peccatori, mi sento colmare di fiducia di essere da Te bene accolto. Ahimè quanti peccati ho commesso! Ma ora, come Pietro e come la Maddalena, li piango e li detesto, perchè sono offese a Te, Sommo Bene. Ti prego di concedermi il tuo perdono: fa’ che io sia pronto a morire piuttosto che offenderti ancora e viva solo per riamarti.

Padre nostro …
5 Gloria al Padre …

Dolce Cuor del mio Gesù, fa’ ch’io t’ami sempre più


Benedico, Gesù mio, l’umilissimo tuo Cuore e Ti ringrazio che, nel darmelo come esempio, non solo mi inciti a imitarlo, ma, a costo pure di tante tue umiliazioni, me ne additi e appiani la via. Quanto fui cattivo ed ingrato! Perdonami. Non più superbia e vanità, ma con cuore umile, voglio seguire Te e ottenere pace e salute. Dammi forza e benedirò in eterno il tuo Sacro Cuore.

Padre nostro …
5 Gloria al Padre …

Dolce Cuor del mio Gesù, fa’ ch’io t’ami sempre più


Ammiro, Gesù mio, il pazientissimo tuo Cuore e Ti ringrazio di tanti meravigliosi esempi d’invitta sofferenza a noi lasciati. Essi mi rimproverano la mia debolezza insofferente d’ogni piccola pena. Gesù caro, infondi nel mio cuore un fervido e costante amore alla croce, alla mortificazione e alla penitenza, affinché seguendoti fino al Calvario, giunga con Te alla gloria e alla gioia in Paradiso.

Padre nostro …
5 Gloria al Padre …

Dolce Cuor del mio Gesù, fa’ ch’io t’ami sempre più


O Gesù, davanti al mansuetissimo tuo Cuore io mi vergogno del mio, così diverso. Purtroppo, a un gesto, a una parola contraria, mi inquieto e mi lamento. Perdona i miei impulsi e dammi grazia di imitare in futuro, in qualsiasi contrarietà, l’inalterabile tua mansuetudine e così godere perpetua e santa pace.

Padre nostro …
5 Gloria al Padre …

Dolce Cuor del mio Gesù, fa’ ch’io t’ami sempre più


Si cantino lodi, o Gesù, al generosissimo tuo Cuore, vincitore della morte e dell’inferno. Io sono più che mai confuso nel vedere il mio povero cuore così meschino che teme di qualunque diceria e rispetto umano; ma non sarà più così. Da Te imploro la forza coraggiosa di combattere e vincere in terra, per trionfare poi lieto con Te in cielo.

Padre nostro …
5 Gloria al Padre …

Dolce Cuor del mio Gesù, fa’ ch’io t’ami sempre più


Volgiamoci ora a Maria e, confidando nel suo Cuore materno, diciamole: per i meriti del tuo Cuore dolcissimo, ottienimi, o grande Madre di Dio e Madre mia, Maria, vera e stabile devozione al Sacro Cuore di Gesù, tuo Figlio; affinché io, racchiuso in Lui con i miei pensieri ed affetti, adempia tutti i miei doveri e con alacrità di cuore serva sempre, ma specialmente in questo giorno, a Gesù

Cuore di Gesù che bruci di amore per noi
Infiamma il nostro cuore d’amore per Te

PREGHIAMO

O Signore, lo Spirito Santo infiammi noi di quel fuoco che Gesù, Signore nostro, dalle profondità del suo Cuore mandò sulla terra e volle che ne bruciasse tutta. Egli è con Te, o Dio, e col medesimo Spirito Santo vive e regna nei secoli dei secoli. Amen

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

Questo post è stato letto 3789 volte

Tempo di preghiera

La preghiera è un cammino che ci porta verso Dio. E' un percorso impegnativo che, a volte, sembra essere superiore alle nostre forze e capacità. Ma con il Suo aiuto possiamo cercare di intraprendere questo viaggio con il sostegno della Chiesa, coi suoi Sacramenti e con i nostri fratelli. Buona preghiera.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *