Novena S. Arcangeli Michele, Gabriele, Raffaele

Questo post è stato letto 27361 volte

Santi Arcangeli - Tempo di preghiera

La novena ai S. Arcangeli Michele, Gabriele, Raffaele
si recita dal 20 Settembre al 28 Settembre
o tutte le volte che si vuole chiedere una particolare Grazia.

 

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

O Dio, vieni a salvarmi
Signore vieni presto in mio aiuto

Gloria al Padre …

 

Credo

Credo in un solo Dio, Padre Onnipotente,
creatore del cielo e della terra,
di tutte le cose visibili e invisibili.

Credo in un solo Signore Gesù Cristo
unigenito figlio di Dio nato dal Padre prima di tutti i secoli.
Dio da Dio, Luce da Luce, Dio vero da Dio vero,
generato, non creato, dalla stessa sostanza del Padre.

Per mezzo di Lui tutte le cose sono state create.
Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo
e per opera dello Spirito Santo si è incarnato nel seno della Vergine Maria
e si è fatto uomo.

Fu crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato,
morì e fu sepolto e il terzo giorno è resuscitato secondo le Scritture
ed è salito al Cielo e siede alle destra del Padre
e di nuovo verrà nella gloria per giudicare i vivi e i morti
ed il suo Regno non avrà fine.

Credo nello Spirito Santo
che è Signore e dà la vita
e procede dal Padre e dal Figlio
e con il Padre ed il Figlio è adorato e glorificato
e ha parlato per mezzo dei profeti.

Credo la Chiesa una, santa, cattolica e apostolica.

Professo un solo battesimo per il perdono dei peccati
e aspetto la resurrezione dei morti e la vita del mondo che verrà. Amen

 

Invocazione allo Spirito Santo

Vieni, Santo Spirito
manda a noi dal cielo
un raggio della tua luce.

Vieni, padre dei poveri,
vieni, datore dei doni,
vieni, luce dei cuori.

Consolatore perfetto;
ospite dolce dell’anima,
dolcissimo sollievo.

Nella fatica, riposo,
nella calura riparo,
nel pianto conforto.

O luce beatissima,
invadi nell’intimo
il cuore dei tuoi fedeli.

Senza la tua forza
nulla è nell’uomo,
nulla senza colpa.

Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,
sana ciò che sanguina.

Piega ciò che è rigido,
scalda ciò che è gelido,
drizza ciò che è sviato.

Dona ai tuoi fedeli
che solo in te confidano
i tuoi santi doni.

Dona virtù e premio,
dona morte santa,
dona gioia eterna.

  

San Michele,
assistimi nell’ora della morte,
incatena lo spirito maligno,
affinchè non possa attaccarmi
né nuocere alla mia anima.

Padre nostro …
Ave Maria …
Gloria al Padre …

 

San Gabriele,
ottenimi una fede viva,
una speranza ferma,
un amore fervente
e una grande devozione verso i santissimi sacramenti.

Padre nostro …
Ave Maria …
Gloria al Padre …

San Raffaele,
guidami sempre sul cammino
della virtù e della perfezione.

Padre nostro …
Ave Maria …
Gloria al Padre …

Preghiamo:

Signore Dio,
provvidenza infinita,
proteggici per mezzo degli Arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele
e di tutte le virtù celesti e fa che,
venerando la loro gloria a lode del tuo Santo Nome,
impariamo a servirti fedelmente per partecipare,
un giorno, alla gioia dei beati.

Per Cristo nostro Signore
Amen

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

Questo post è stato letto 27361 volte

Tempo di preghiera

La preghiera è un cammino che ci porta verso Dio. E' un percorso impegnativo che, a volte, sembra essere superiore alle nostre forze e capacità. Ma con il Suo aiuto possiamo cercare di intraprendere questo viaggio con il sostegno della Chiesa, coi suoi Sacramenti e con i nostri fratelli. Buona preghiera.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *