E’ Natale! Il Natale del Signore Gesù!

Questo post è stato letto 1789 volte

Bambino Gesù - Tempo di preghiera

Come vorrei che questo Natale non fosse come tutti gli altri che abbiamo festeggiato nella nostra vita.

Un Natale diverso, un Natale dove il protagonista sia Lui e non noi.

Vorrei un Natale senza albero, senza luci, senza pacchetti dono.

Un Natale da passare in Chiesa, ai suoi piedi …

Un Natale silenzioso, dove il sottofondo sia un suono di sacre armonie, melodie uscite da canne d’organo regali.

Vorrei un Natale passato coi poveri, con gli ultimi, con coloro che sono chiamati alla stalla di Betlemme …

Un Natale di Pace vera, non di buonismo a buon mercato che passata la festa dimentica tutto e tutti.

Vorrei un Natale che porti il perdono vero, l’armonia sincera che cancella l’ipocrisia e la falsità. Che cancelli dal mondo intero la durezza dei cuori di chi si sente di avere tutto, di chi ha sempre sopraffatto i deboli per trarne un vantaggio personale per arricchirsi e riempire la sua borsa calpestando i diritti altrui.

Vorrei un Natale che porti nel mondo un lavoro per chi non ha ce l’ha, un lavoro dignitoso che permetta a tutti di portare il pane a casa ai propri figli.

Un mondo migliore, un mondo gioioso della gioia di Cristo.

Ma tutto questo non lo porta in dono in Gesù … Gesù si aspetta che tutto questo lo facciamo noi, con le nostre mani, con le nostre parole, con il nostro cuore … fino a quando non partiamo da questa stalla in cui giace il Figlio di Dio, fatto uomo, carne della nostra carne … fino a quando non partiamo da questa stalla per annunciare a tutti gli uomini del mondo che Cristo attende da noi il dono più bello che possiamo fargli: la nostra vita donata come la Sua a tutti i fratelli i del mondo. Quando rinunceremo al nostro egoismo, alla nostra voglia di possedere cose su cose, di accumulare tesori sulla terra … non sarà Natale, il vero Natale di Gesù Cristo.

Fratelli e sorelle vorrei che questo Natale cambiasse i nostri cuori e non solo in questa Notte Santa, o per qualche altro giorno, o per qualche settimana, fino a quando non rimetteremo a posto le luci e le statuine del presepe … vorrei un Natale per tutti noi che dura tutti i giorni della nostra vita, un Natale che, unito alla Pasqua, ci ricordi ogni istante che Cristo è nato, vissuto, morto e risorto per noi e vuole che tutti noi seguiamo le Sue orme.

Allora fratelli e sorelle vi auguro, e mi auguro, di vivere un Natale così intenso che sconvolga i nostri cuori a tal punto da essere così simili a Cristo da dare la nostra vita per i fratelli, per tutti i fratelli, per ogni fratello specie per chi ci sta più vicino, per chi ci odia, per chi non ci capisce, per chi ci ha tradito, per chi ci fa del male …

Allora sarà veramente Natale!

Santo Natale a voi

e alle vostre famiglie

 

Questo post è stato letto 1789 volte

Tempo di preghiera

La preghiera è un cammino che ci porta verso Dio. E' un percorso impegnativo che, a volte, sembra essere superiore alle nostre forze e capacità. Ma con il Suo aiuto possiamo cercare di intraprendere questo viaggio con il sostegno della Chiesa, coi suoi Sacramenti e con i nostri fratelli. Buona preghiera.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *