Contatore accessi gratis
   

Domenica di Pasqua – Risurrezione del Signore

Questo post è stato letto 1361 volte

 

Domenica di Pasqua – Risurrezione del Signore

 

LETTURE: At 10, 34a. 37-43; Sal 117; Col 3, 1-4; Gv 20, 1-9

 

Indicazioni Liturgiche

Nelle Messe del giorno di Pasqua si canti la Sequenza e si faccia l’aspersione con l’acqua battesimale, benedetta durante la Veglia, magari riproponendo ancora la professione di fede battesimale.

Durante l’Eucaristia vespertina di Pasqua non si trascuri la proclamazione della pericope evangelica dei discepoli di Emmaus, come suggerito dal Lezionario.

Naturalmente tutto va’ preparato e curato con la preghiera; anzi, la preghiera deve essere l’elemento principale che ci prepara e ci sostiene nella meravigliosa esperienza di questi giorni!

Altrimenti tutto sarebbe superficiale, vano …


PROPOSTA CANTI

Introito:

 – Sono risorto (Cristo è nostra Pasqua)

 – E’ il giorno del Signore (Eucaristia. Cuore della Domenica)

 – Oggi è risorto (Pasqua)

 – Chiesa del Risorto (O Luce radiosa)

 

Aspersione:

– Ecco l’acqua (O notte gloriosa)

– O Fonte di vita (Pasqua)

– Ecco l’acqua (G. Liberto)

– Ecco l’acqua che dona la vita (Veglia pasquale)

 

Sequenza pasquale: Cantata possibilmente in Gregoriano


Presentazione dei doni

– Alla cena dell’Agnello (O luce radiosa)

– Cantate Domino canticum novum (Resurrexit)

– Io sono risorto (Pasqua)

– E’ la Pasqua del Signore (Pasqua)

 

Comunione

– Cristo nostra Pasqua (Cristo è nostra Pasqua)

– O luce radiosa (O luce radiosa)

– Cristo nostra Pasqua (O notte gloriosa)

– Pasqua del mio Signore (O Fonte della Luce)

– Alla Cena dell’Agnello (O Luce radiosa)

 

Finale

– Haec dies (Resurrexit)

– Questo è il giorno (O notte gloriosa)

– Regina Caeli (Anonimo XVIII Secolo)

– Cristo mia speranza è risorto (Pasqua)

Questo post è stato letto 1361 volte

     

Tempo di preghiera

La preghiera è un cammino che ci porta verso Dio. E' un percorso impegnativo che, a volte, sembra essere superiore alle nostre forze e capacità. Ma con il Suo aiuto possiamo cercare di intraprendere questo viaggio con il sostegno della Chiesa, coi suoi Sacramenti e con i nostri fratelli. Buona preghiera.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *